Il Numero Zero di Grande Kalma è online

In questo numero

Editoriale di Antonio Panico

Racconti di Eva Luna Mascolino, Daniele Israelachvili e Giuseppe Fabrizio Ernesto Coco

Illustrazioni di Melody Moon Lepore

Ospite speciale: Flavia Company

C’è tanta carne e tanto spirito in questo primo numero. C’è l’America e la Russia, in mezzo la Sicilia con il suo blues mediterraneo. L’amore e la morte. La denuncia e l’accettazione. Per il numero zero mi sono lasciato ispirare da un puro criterio di qualità letteraria e dalla voglia di creare una comunità di autrici e autori prima e lettrici e lettori poi, aggregati intorno alla passione per la letteratura e incuriositi dalle possibilità che apre la forma breve, anzi brevissima. Nell’editoriale spiego le ragioni che mi hanno portato a scegliere i racconti, come questi ci aiutino a delineare una prima traiettoria creativa, cosa che ho ritenuto indispensabile per il numero zero della rivista.

La rivista è consultabile scaricando il pdf:

Oppure sfogliandola su Issuu:

Presentazione ospite

Il numero zero di Grande Kalma si aprirà con un testo della scrittrice argentina Flavia Company. Autrice poliedrica e prolifica, scrive indistintamente in catalano e in castigliano, e affascina per essere una scrittrice luminosa e aperta. Il testo che proporrò fa parte del suo libro Trastornos Literarios, disturbi letterari, che può essere considerato una grande fonte d’ispirazione per una rivista che vuole indagare il territorio della micronarrazione. Scrittrice, traduttrice, ha insegnato presso il master di creazione letteraria della Pompeu Fabra, una delle università più prestigiose di Barcellona, e collabora con La Vanguardia, uno dei quotidiani più letti in Spagna. A Flavia Company dedicherò altre parole nell’editoriale, sono felicissimo che abbia accettato l’invito, sia per il legame che ho con la letteratura di lingua spagnola, sia per la forza che una figura come la sua ispira.

Si è chiusa la selezione per il numero zero di Grande Kalma

Si è chiusa la selezione per il numero zero di Grande Kalma, potete comunque continuare a inviare i racconti per il numero uno della rivista che vorrei uscisse entro Pasqua 2021: valgono le stesse regole, consultabili alla voce Contatti del blog. Il numero zero della rivista uscirà il primo dicembre, sarà scaricabile gratuitamente in pdf e sfogliabile su Issuu. A tutte le autrici e a tutti gli autori che hanno inviato un testo sono state mandate due e-mail, la prima che conferma la ricezione e la seconda con un riscontro, positivo o negativo. Se non hai ricevuto la seconda e-mail significa che non sono state rispettate le pochissime regole di invio, cosa che mi impedisce di formulare un giudizio e dare un riscontro. Ringrazio di cuore per la fiducia e l’interesse che avete mostrato. Tutti gli elaborati inviati dal 23 novembre rientrano automaticamente nella chiamata per il secondo numero, questo significa che i tempi di attesa per la conferma e il riscontro potrebbero essere più lunghi. Nel file con racconto e biografia dev’essere inserito anche un indirizzo di posta elettronica per agevolare il rintracciamento dell’autore o dell’autrice, sia in caso di esito positivo che negativo. Anche per il numero uno sto provando ad avere un ospite di respiro internazionale che ci aiuti ad indagare il fascinoso territorio della micronarrazione.